Moda

#BodyPositiveCatwalk

Ed è di nuovo Lei, non a caso, nella settimana della Milano Fashion Week, a far parlare l’Italia e il Mondo intero, di ragazze belle, ma non delle solite taglia 40!

Laura Brioschi, 27enne, modella Curvy taglia 48, l’abbiamo già conosciuta tempo fa qui.
Sapevamo che avrebbe fatto grandi cose! Ogni giorno su Instagram ci dimostra quanto vale e chi la segue da tempo sa perfettamente di che cosa stiamo parlando.

Ma domenica 25 febbraio ha fatto molto di più.

#BodyPositiveCatwalk
Ph. Mattia Abbiati #PositiveBodyCatwalk Milano

Dopo aver reclutato alcune ragazze provenienti da tutta Italia, tramite una ricerca realizzata un mese fa con il contest “Warriors search”, sul proprio profilo Instagram, ha organizzato il #BodyPositiveCatwalk.

25 donne tra cui modelle Curvy, modelle regular, alcune delle sue followers e ragazze speciali hanno sfilato in piazza Duomo a Milano.
Sfidando il freddo pungente e qualche fiocco di neve le ragazze hanno sfoggiato la loro bellezza in intimo.

#BodyPositiveCatwalk
Ph. Mattia Abbiati
Federica Modella Speciale

Perché?

“Per dimostrare alle donne che possono trovare la loro #CONFIDENCE sia in taglia 40, ma anche nella 50 e non solo se alte 180cm, ma anche 150cm!”.

Il messaggio è chiarissimo: Spogliarsi dei pregiudizi!

La bellezza di ogni donna ha sfaccettature diverse. Non importa l’altezza o la taglia sia essa inferiore o superiore ai canoni imposti dalla Società. Ogni donna è bella a suo modo.

Come da lei precisato, l’idea di questa manifestazione è arrivata da NY dove già @khrystyana aveva organizzato la #therealcatwalk in Time Square. E partendo proprio da qui, ne ha organizzata una contando esclusivamente sulle proprie forze.
Un evento No Profit nel quale le ragazze hanno sfilato con il proprio intimo.

Tra le Warriors, ragazze speciali come Federica, nata senza una mano e Valentina, che fa parte dall’Associazione Italiana Persone Down AIPD.

#BodyPositiveCatwalk
Ph. Mattia Abbiati
Laura Brioschi e Valentina Rota Modella Speciale

Le immagini parlano da sole! Per cui cosa dire ancora?

Nel nostro piccolo combattiamo per la stessa battaglia. Lo slogan #IOSTOCOLBURRO è infatti nato proprio con lo stesso intento: amare se stessi a prescindere dalla propria forma!

Per questo motivo non possiamo che sostenere e ringraziare Laura per la bellissima iniziativa.

Emanuela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *