Cultura

La grande festa per Frida Kahlo

In occasione dell’ultima giornata della mostra  “Frida Kahlo. Oltre il mito”, domenica 03.06, tutti i visitatori che arriveranno al Mudec vestiti alla maniera di Frida Kahlo riceveranno uno speciale sconto sull’ ingresso alla mostra.

Per festeggiare la chiusura della straordinaria mostra dedicata alla leggendaria pittrice messicana, il Mudec,  ha organizzato una serie di eventi fino a tarda sera. Il calendario prevede presentazioni di libri, laboratori creativi per i più piccoli in cui creare la tipica maschera messicana, incursioni teatrali ispirate a Frida Kahlo. Non manca l’aperitivo alle 19 in perfetto mexican style!

 

 Frida Kahlo

La mostra “Frida Kahlo. Oltre il mito”, ha riscosso un grandissimo successo.

Il curatore, Diego Sileo, commosso dalla passione intorno a Frida Kahlo, entusiasta dai piu di trecentomila visitatori , soddisfatto ha dichiarato “Boom oltre le aspettative!“.

 

 Frida Kahlo

La mostra è frutto di anni di studi e viaggi in Messico, in prima persona del curatore per cercare di andare oltre la visione semplicistica della relazione tra la vita e l’opera dell’artista messicana.

La passione per il folklore messicano, l’ossessione per gli autoritratti, i viaggi, l’incidente che la resa invalida e il tormentato amore con Diego Rivera.

Per la prima volta in un’unica sede espositiva  in Italia, dipinti , disegni, fotografie e manoscritti, provenienti dal Museo Dolores Olmedo di Città del Messico e dalla Jacques and Natasha Gelman Collection.

 Frida Kahlo

Ero solita pensare di essere la persona più strana del mondo ma poi ho pensato, ci sono così tante persone nel mondo, ci dev’essere qualcuna proprio come me, che si sente bizzarra e difettosa nello stesso modo in cui mi sento io.
Vorrei immaginarla, e immaginare che lei debba essere là fuori e che anche lei stia pensando a me.
Beh, spero che, se tu sei lì fuori e dovessi leggere ciò, tu sappia che sì, è vero, sono qui e sono strana proprio come te.” Frida Kalho

Una festa imperdibile!!!

Mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *