Ricette

La colomba di Pasqua senza glutine

IMG_1024Lo aveva promesso ed ecco qui la ricetta della nostra esperta in gluten free Roberta Pomè che noi di MaVie.it abbiamo intervistato per voi. Ecco la ricetta della sua colomba rigorosamente senza glutine.

Ingredienti (per una colomba da 500 gr):

Per la biga: 100 gr di farina per dolci senza glutine, 100 cc di acqua, 1 gr di lievito di birra fresco.

Per l’impasto: tutta la biga, 175 gr di farina per dolci senza glutine, 25 gr di fecola di patate senza glutine, 60 gr di zucchero semolato, 50 cc di latte tiepido, 2 tuorli medi, 2 uova medie, 140 gr di burro, 45 gr di miele millefiori, 1/2 bacca di vaniglia, 2 cucchiaini di farina di mandaranci o 1/2 bustina di scorzetta d’arancia o la scorza di un’arancia, un pizzico di sale fine, 50 gr di arancia candita.

Per la glassa: 1 albume, 40 gr di zucchero a velo senza glutine, (volendo potete aggiungere 1 cucchiaio di farina di mandorle senza glutine), granella di zucchero, zucchero a velo senza glutine.

Per la spianatoia: farina di riso finissima.

Procedimento: preparate la biga amalgamando gli ingredienti in una ciotola con un cucchiaio e lasciatela lievitare chiusa a temperatura ambiente per almeno 12 ore. Preparate un’emulsione sciogliendo il burro con il miele e gli aromi e lasciatela intiepidire. Mettete nella planetaria la biga, il latte, le farine e lo zucchero e avviatela con la foglia a minima finchè l’impasto risulterà amalgamato. Mentre è in funzione aggiungete un uovo alla volta e poi un tuorlo alla volta, quindi aumentate la velocità e aggiungete il burro sciolto poco per volta e infine il sale. Spegnetela, pulite i bordi con una spatola (questa operazione potete farla anche mentre inserite le uova e il burro se vedete che l’impasto non si amalgama bene) e riavviatela a vel. 2 per 5 minuti. Inserite l’arancia candita e fate andare per 30 sec a vel 1. Ribaltate l’impasto sulla spianatoia infarinata con farina di riso finissima e lasciatelo riposare coperto con un canovaccio per 40 minuti. Con l’aiuto di poca farina di riso dividete l’impasto in due parti e formate dei rotoli, uno lo usate per le ali, l’altro per la coda.

Coprite con un sacchetto grande per alimenti e mettete a lievitare per circa 4 ore in un luogo tiepido e umido.

Quando la colomba è lievitata accendete il forno a 200° e preparate la glassa. Con uno sbattitore manuale o elettrico montate l’albume con lo zucchero (eventualmente aggiungete la farina di mandorle), quindi spennellate la colomba con la glassa e  mettete sopra lo zucchero in granella e lo zucchero a velo.

 Fate cuocere al secondo livello del forno, per 10 minuti a 200° e per 40 minuti a 180°C.

NOTE:

1. Ogni farina senza glutine assorbe liquidi in quantità diversa, quindi partite con una quantità inferiore di latte nell’impasto, siete sempre in tempo a aggiungere ma non a togliere!

2. L’impasto deve risultare molto morbido ma elastico e lavorabile con l’aiuto di poca farina di riso finissima sulla spianatoia;

3. La glassa che faccio io è praticamente una meringa quindi ne basta uno strato sottile, se volete una glassa più “gustosa” aggiungete 1 cucchiaio di farina di mandorle e se volete una glassa più compatta aggiungete 1 cucchiaio di fecola di patate o maizena garantite senza glutine.

Rispondi