Mago Mantello: l’eroe che diffonde allegria nei reparti di oncologia pediatrica

Quando Edo aveva solo un paio di mesi abbiamo dovuto trascorrere qualche giorno in ospedale a causa di un piccolo intervento chirurgico per la rimozione di una cisti.
In poco tempo il mio bambino si è ripreso e siamo rientrati felicemente a casa, lasciandoci alle spalle questa piccola disavventura.

Devo dire che c’è una cosa che però non dimenticherò mai, ovvero l’atmosfera che si respira fra i corridoi di un ospedale pediatrico.
La preoccupazione  di ogni genitore per il proprio figlio quando non sta bene è palpabile ed opprimente.
Tutto questo  mi ha portata a compiere delle riflessioni e a rendermi conto che devo ringraziare la buona sorte perché ho un bambino sano e felice.
Ci sono genitori che ogni giorno in ospedale devono indossare una maschera e dipingersi sul viso un bel sorriso. Lo devono fare perché , magari, il loro bambino deve affrontare delle cure impegnative e delle lunghe ed estenuanti degenze.

Nel nostro piccolo possiamo fare qualcosa per i tanti giovanissimi eroi costretti a trascorrere le loro giornate in ospedale.
Ad esempio potrebbe essere d’aiuto un progetto che renda più serena e leggera la degenza dei piccoli pazienti oncologici.
Fra le tante iniziative vi vorrei parlare di una che a mio avviso è molto originale.

Si tratta di un’iniziativa sostenuta da Officine Buone Onlus .

Insieme possiamo aiutare a diffondere negli ospedali pediatrici le bellissime storie che hanno come protagonista Mago Mantello.

Mago Mantello è un personaggio allegro e positivo che, in ogni racconto, compie delle fantastiche avventure per migliorare ciò che gli sta intorno.
L’autore – ovvero Francesco Domenico Giannino (che è anche un volontario ospedaliero)- ha creato questo personaggio per infondere coraggio e speranza ai bambini ricoverati in molti reparti di oncologia pediatrica.
I piccoli possono emozionarsi e divertirsi dimenticando per qualche ora di trovarsi in ospedale!
Le avventure di Mago Mantello sono state anche interpretate da attori professionisti. In seguito i piccoli pazienti hanno realizzato splendidi disegni di Mago Mantello all’opera!
Tutte i disegni e le favole sono stati raccolti in un libro.
Sarebbe bello se molte persone potessero aiutare a sostenere questo progetto affinché il libro venga stampato e distribuito  gratuitamente nei reparti di oncologia. Così, tramite la fantastica opera dei volontari che recitando interpretano queste storie, tanti bimbi potranno continuare a svagarsi e a divertirsi grazie a questo personaggio entusiasmante!
Ecco il link dove si  trovano informazioni più dettagliate su questa iniziativa!
Se volete diffondere e far conoscere a più persone possibili le avventure di Mago Mantello postate un vostro selfie col gesto del cannocchiale e taggate gli amici!
Francesca T.

Rispondi