Ricette

Febbraio: la spesa da fare

imageCare mamme per voi che siete sempre attente alla salute della vostra famiglia oggi vi proponiamo qualche suggerimento per fare la spesa. Una spesa che sia responsabile perchè rispetti la stagionalitá dei cibi e di conseguenza a buon mercato e genuina.

Scegliere la frutta e la verdura oggi è diventato più complicato. Il banco ortofrutta è sempre molto rifornito e ricordarsi la stagionalitá degli ortaggi non è affatto semplice. Individuare ciò che la natura ci offre in un determinato periodo dell’anno e privilegiare i prodotti del territorio significa pensare al proprio benessere, non solo fisico ma anche del portafogli. La frutta e la verdura sono un’ottima fonte di vitamine, sali minerali e fibre, con proprietà antiossidanti che aiutano il nostro organismo a rigenerarsi, a contrastare i radicali liberi. Introdurli con abitudine in ogni pasto è un buon modo per contrastare i malanni di stagione (la vitamina C è sicuramente un buon rimedio contro raffreddori e influenza); comprare quelli giusti assicura più gusto e risparmio, riduce la presenza di sostanze chimiche e aiuta il nostro made in italy. Un indicatore infatti molto importante che ci può aiutare a scartarne alcuni è sicuramente il prezzo (I prodotti importati infatti sono più cari per via dei maggiori costi sostenuti per arrivare nei bancali dei nostri rivenditori). Ma leggete comunque con attenzione anche le etichette di provenienza.

Il mese di febbraio è uno dei mesi piú freddi dell’anno in cui si alternano venti freddi e gelate, rendendo più difficili le coltivazioni. Anche se nella parte del sud italia albeggiano giornate miti non è ancora tempo di primavera.

Cosa mettere allora nel carrello della spesa per assicurarsi che frutta e verdura siano di buona qualitá, gustosi e giusti per il mese in corso?

Ecco per voi un elenco di frutta e verdura facili da reperire nel mese di febbraio.

Verdure: bietole, barbabietole, broccoli, cardi, cavoli, cicorie, cime di rapa, finocchi, radicchio spinaci, zucca, carciofi, carote, coste, porro, catalogna, rapanelli, spinaci, sedano;

Frutta: arance, mandaranci, clementine, pompelmi,cedri, kiwi, pere, limoni, mele.

Le verdure di colore verde scuro sono ricche di fibre, vitamina A (beta-carotene), vitamina C, vitamina E e vitamina K, acido folico, calcio, ferro, magnesio e potassio. Bietole, spinaci e insalate a foglia verde e larga sono le più ricche di fibra. Gli agrumi, i protagonisti dell’inverno, contengono meno zuccheri rispetto ad altri frutti ed elevate quantità di vitamina C.

Rispondi