Ricette

Riso basmati alla cantonese

 

 

Questa è una versione molto simile del riso che trovate nei ristoranti cinesi,
l’unico cambiamento è nell ‘uso dell’olio in quanto si dovrebbe preferire l’olio di sesamo usato a freddo mentre io, non essendone provvista, ho usato olio extravergine e ho tostato i semi di sesamo che sono fondamentali per il gusto di questo riso molto aromatico  e che ricorda la fragranza naturale  dei fiori bianchi!

E’ davvero molto semplice da fare e piace tantissimo a tutta la famiglia!

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 gr riso basmati

  • 200 gr piselli freschi o surgelati

  • 100 gr dadini di prosciutto cotto

  • 4 uova

  • olio extravergine q.b.

  •  3 cucchiai semi di sesamo

Procedimento:

La cottura del riso basmati è molto importante per evitare l’effetto pappina perciò mi raccomando non lessatelo in acqua salata ma procedete così:sciacquate il riso fino a che l’acqua risulta limpida in modo abbastanza rapido  perchè è un tipo di riso che assorbe facilmente e versatelo in una pentola, ora aggiungete l’acqua che dev’essere pari a una volta e mezza il peso del riso , perciò in questo caso su 320 gr di riso ci vorranno 480 ml di acqua.

Portate a cottura senza salare, il riso assorbirà tutta l’acqua e lasciatelo a temperatura ambiente.

In una padella antiaderente preparate le uova strapazzate con un cucchiaio di olio extravergine, unitevi i dadini di prosciutto e i piselli precedentemente lessati,salate leggermente.

Ora saltate in padella il riso basmati insieme al condimento e aggiungete i semi di sesamo tostati.

Ha un gusto molto delicato e profumato!

riso basmati alla cantonese

 

Sonia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *