Lifestyle

Scuola: iscrizione all’anno scolastico 2018-2019

Da martedì 9 gennaio è possibile,  registrarsi sul portale dedicato alle iscrizioni online, obbligatorie in rete per elementari, medie e superiori pubbliche, per le paritarie che aderiscono al sistema e per i centri di formazione professionale regionale attrezzati.

Solo la scuola dell’infanzia accetta ancora le iscrizioni cartacee.

Le iscrizioni vere e proprie partono  dalle ore 8.00 di martedì 16 gennaio fino alle ore 20.00 di martedì 6 febbraio.

Per chi  non ha il computer niente paura perché il ministero dell’Istruzione garantisce il proprio aiuto.

Le istituzioni scolastiche destinatarie delle domande offrono un servizio di supporto alle famiglie prive di strumentazione informatica. In seconda battuta, se necessario, anche le scuole di provenienza offrono assistenza”.

Il servizio di iscrizioni online permette di presentare una sola domanda di iscrizione per ciascun alunno; consentendo ai genitori di indicare  una seconda o terza scuola cui indirizzare la domanda.

Questo nel caso in cui l’istituto di prima scelta esaurisse i posti disponibili.

 

L’anima di certa gente ricorda le lavagne di scuola sulle quali il tempo traccia segni, regole ed esempi che una spugna bagnata subito cancella.- KAHLIL GIBRAN-

 

Scuola in Chiaro  permette di consultare  le schede sintetiche su tutti gli istituti, i principali dati, l’offerta formativa in chiaro e i rapporti di autovalutazione delle scuole.

La novità 2018 per le scuole superiori.

A partire dal prossimo ano scolastico ci saranno i nuovi indirizzi quadriennali sperimentali.

Per tutte le scuole, e per i figli fino a 16 anni, non bisogna scordarsi della documentazione e del riscontro degli obblighi vaccinali.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *