Beauty & Make up

Let it shine! Tendenze trucco autunno-inverno 2017

“Brillare” ed “osare” sono le due parole che meglio riassumono le tendenze trucco di quest’autunno-inverno: un viso super luminoso fa’ da base sia a smokey eyes che diventano chic sia a grafiche righe di eyeliner dai toni accesi.

Le labbra sono dark così come le unghie che fanno dell’effetto metallico il loro punto di forza.

La base deve donare al viso un “effetto glowy”; la lucentezza si può ottenere con l’aiuto di primer effetto gloss, fondotinta luminosi oppure con illuminanti perlescenti da applicare non solo su zigomi, naso e arco di Cupido, ma anche sull’angolo interno dell’occhio e sul mento.

Sugli occhi prevale invece lo smokey eyes glitter (la base è una classica sfumatura – tendenzialmente nera – da accendere con i brillantini anche sulla parte inferiore dell’occhio e su quella esterna).

Via libera all’effetto bagnato (un gloss specifico dev’essere applicato sulla palpebra dai toni nudi) e all’eyeliner (nero o colorato) che abbandona la classica riga per diventare artistico e crea grafismi in perfetto stile manga.
Gli ombretti da prediligere sono quelli sui toni del nero, grigio canna di fucile e con nuances perlate o metalliche. Non mancano i colori caldi tipicamente autunnali come rosso, arancio, rame, mattone e verde scuro.
Per le nostalgiche della primavera, rimangono le tinte pastello come i rosa e gli azzurri.

Non dimentichiamo turchese, giallo e blu elettrico per creare un color block stravagante.

Arriviamo alle labbra. Anche loro devono essere glossate e dark. I colori essenziali sono: prugna, burgundy, vinaccia, melanzana e l’immancabile rosso.

Chi invece non se la sente di osare, può optare per il “no make-up”: un trucco semplice ma studiato per avere un incarnato perfetto e luminoso.

Si realizza con fondotinta formulati a base d’acqua con texture impalpabili ma brillanti. Il blush è solo accennato perché si punta tutto sull’illuminante, utilizzato anche al posto dell’ombretto per aprire lo sguardo.

Sulle mani, infine, anche gli smalti spaziano dal nude alle tonalità scure come bordeaux, verde, nero e blu.

Punto di forza: i metallici.

L’oro, l’argento e il bronzo si possono abbinare a colori più naturali. Accoppiata vincente anche tra nero e metallico. Immancabili le nail art con glitter, borchie ed effetti 3D.

 

Valentina

Rispondi