Ricette

Torta Oreo

Oggi prepariamo la torta Oreo, negli Stati Uniti  e’ una torta molto famosa dove vendono addirittura il preparato per fare in casa la Oreo Cake.
torta oreo

 

 

 

Ingredienti.

Per la base della torta:

  •  100 gr di farina 0,
  • 50 gr di farina di riso,
  • 50 gr di cacao amaro,
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci,
  • 1 pizzico di sale,
  • 3 uova,
  • 150 gr di zucchero semolato a grana fine,
  • 100 gr di burro,
  • 200 ml di latte.

Per farcire:

  • 250 gr di mascarpone,
  • 200 ml di panna fresca da montare,
  • 80 gr di zucchero a velo,
  • 100 gr di cioccolato fondente,
  • biscotti Oreo,
  • 1 po’di latte per bagnare con un pennello le basi della torta.

Procedimento.

Montare,con la planetaria o le fruste elettriche per almeno 5 minuti, le uova a temperatura ambiente con lo zucchero fino ad avere un impasto chiaro e spumoso; aggiungere poi a filo il latte e il burro precedentemente sciolto e fatto raffreddare.

Successivamente aggiungere poi un po’ alla volta le farine setacciate col cacao, il lievito e il sale fino ad avere un composto liscio e ben amalgamato, stando attenti a non smontare l’impasto.

Imburrare e infarinare la tortiera.

Io ho preferito per esempio dividere l’impasto in tre parti e cuocerle singolarmente per circa 15 minuti a 180 gradi, per non dover poi tagliare la torta in tre dischi.

Facendo in questo modo ho ottenuto tre dischi perfettamente cotti e non ho rischiato di romperli.

Ho usato una tortiera di 18 cm di diametro perché mi piace che la torta venga alta,proprio come si trovano nelle Bakery americane,con questa dose ho ottenuto 8 belle fette.

Far raffreddare bene le basi su una gratella. Servendosi del pennello bagnare leggermente con il latte le basi della torta.

Prepariamo ora la farciatura.

Incominciando a montare la panna fredda di frigo con le fruste assieme allo zucchero a velo, quando è ben ferma aggiungere il mascarpone e a bassa velocità amalgamiamo giusto il tempo di ottenere una crema liscia e soda.
Tritare qualche biscotto Oreo e aggiungerlo alla crema.

Dividiamo ora in due parti questa crema, una la lasciamo bianca e la useremo per farcire due strati della torta, all’altra aggiungiamo il cioccolato fondente fatto sciogliere a bagnomaria e fatto raffreddare, con questa crema al cioccolato messa in una sacapoche ho decorato l’ultimo strato della torta e messo i biscotti Oreo come decorazione.

La torta si conserva in frigo coperta da una campana di vetro.

Torta Oreo

Anna Ioan

Rispondi