Ricette

Tradizioni carnevalesche: friggiamo le “sfinci”

Ecco le frittelle pronte da mangiare
Ecco le frittelle pronte da mangiare

In questo periodo dell’anno i dolci sono i protagonisti delle feste in maschera, e devono essere rigorosamente “grassi” ovvero fritti!

La tradizione che vi propongo oggi è quella siciliana delle “sfinci”, delle frittelle pressochè ovali, molto povere, che faranno felici grandi e piccini. Dovete sapere che si chiamano così perchè la loro consistenza è proprio quella di una morbida spugna, proprio come la pizza tradizionale palermitana, detta appunto “sfincione”.

Per preparare le sfinci servono:

  • 1 kg di farina 00 (io scelgo quella bio)
  • 500 gr. di patate lesse schiacciate
  • 2 cubetti di lievito di birra
  • 800 ml circa di acqua tiepida
  • 1 pizzico di sale
  • 500 gr. di zucchero semolato x guarnire e della cannella o un barattolino di miele di acacia
  • 1 lt di olio di semi di arachideimage

Nella spianatoia o in una ciotola versiamo la farina e le patate, a cui aggiungeremo il lievito di birra, sbriciolandolo con un po’ d’acqua tiepida, iniziando a impastare e aggiungendo pian pianino l’acqua. La consistenza dell’impasto dovrà essere quella di una pastella liscia e appiccicosa. L’impasto ottenuto dovrà lievitare 2/3 ore in un luogo tiepido, all’interno di una ciotola alta coperta da un canovaccio.

Trascorso il tempo di lievitazione, fate scaldare in una pentola dai bordi alti abbondante olio di semi di arachidi e non appena sarà caldo mettiamo a friggere le nostre frittelle cercando di formare delle palline con l’aiuto di un cucchiaio e degli indici delle nostre mani.

Non appena saranno gonfie e dorate, le sfinci saranno pronte per essere adagiate su carta assorbente e poi tuffate in abbondante zucchero semolato e cannella. Altrimenti, come da tradizione, fate sciogliere 200 ml circa di miele in un pentolino, e versatelo sulle sfinci asciutte. Le sfinci si conservano in dei contenitori in plastica con coperchio e sono buone fino a tre giorni (a temperatura ambiente). Io mi trovo bene coi contenitori ikea con valvola.

Morbide e spugnose
Morbide e spugnose

Buona scorpacciata!

 

 

 

Rispondi