Il giorno di San Giuseppe si festeggiano i papà. In Toscana festeggiamo i babbi, ma dicono che son fatti della stessa pasta! Sono quelli che non sanno mai dove sono i vestiti (quale cassetto di quale armadio?), quelli che si fanno corrompere dai sorrisi furbetti e che lanciano in aria meglio di un tappeto elastico. Il progetto di questa busta porta biglietto è per loro, per ringraziarli e fargli sentire tutto il nostro amore.

lavoretto festa papa
Tutorial di Cestinodimirtilli: lavoretto per la Festa del papà

Per fare questo lavoretto ci servono poche cose:
• una busta bianca (io ho usato una di quelle da ufficio)
• un foglio colorato
• forbici
• colla
• matita
• righello

materiali biglietto papà

Per prima cosa chiudiamo la busta, in questo modo avremo la base per il nostro lavoretto.
Poi tagliamo via un lato corto, circa 4-5 cm su una busta lunga (anche meno se ne usate una diversa).

passaggi lavoro festa papà
Sul foglio colorato disegnamo e ritagliamo la sagoma di una cravatta. Io – come altre volte – ho preferito disegnarla su un altro foglio piegato a metà per farla simmetrica. Ho poi seguito il contorno della sagoma bianca ritagliata sul foglio azzurro di carta riciclata che ho usato. La carta può essere a fantasia o tinta unita, come si addice meglio alla personalità del papà in questione. Se poi è un tipo da bretelle o da papillon, osate!

fasi biglietto festa papà cravattaSul lato corto aperto (quello tagliato in precedenza) misuriamo e facciamo un segno a metà. A partire dal segno tagliamo 1,5 cm circa in perpendicolare, solo su un lato. Piegando i due lembi verso l’esterno faremo apparire il colletto della camicia! Appena sotto il taglio incolliamo quindi la cravatta.

busta cravatta per papàQuello che rimane del foglio usato per la cravatta può essere usato come bigliettino da inserire nella busta, per fare tutto in tinta! Io ho incollato il nostro augurio al foglio azzurro, mettendoci anche un bottone come decorazione.

tutorial biglietto festa papà cestinodimirtilli
Dentro a questa busta finirà anche un bel ritratto astratto stile Picasso ma fluo e con tanti brillantini. A tre anni la mia birba è in pieno periodo rosa! Ma so anche che per quanto pasticciato sarà il più bel disegno del mondo agli occhi del suo papà.

Buona creatività!
Elena – Cestino di mirtilli

Salva

Rispondi