Lifestyle

“Vai Sul Sicuro”, la prima app dedicata alla sicurezza in auto dei bambini.


Vai sul sicuro”, si chiama così la nuova App gratuita dedicata alla sicurezza in auto dei bambini.

E’ un tema importante ma troppo spesso sottovalutato. Ancora oggi, troppi bambini muoiono sulla strada, molti dei quali a causa del mancato utilizzo del seggiolino auto. Fare informazione e sensibilizzare i genitori sull’importanza dei sistemi è un primo passo.

In Italia solo 4 genitori su 10 usano abitualmente il seggiolino quando trasportano i loro figli in auto. Nel Mezzogiorno, e in Puglia in particolare, questo dato scende a 2 genitori su 10. Secondo i numeri del sistema Ulisse (progetto di rilevazione sulla sicurezza in auto messo in atto dall’Istituto Superiore di Sanità insieme al Ministero dei Trasporti), nel capoluogo, Bari, la percentuale di utilizzo del seggiolino si attesta al 18,5%, una delle più basse a livello nazionale.

 

Per questo nasce il progetto “Vai sul sicuro” che vuole arrivare, in maniera capillare e con iniziative di diversa natura, alle famiglie pugliesi e del resto d’Italia.  Lo scopo è di trasmettere la giusta informazione e la conoscenza adeguata su tutto quello che riguarda la sicurezza in auto dei bambini.

Quest’anno “Vai sul sicuro” si rivolge direttamente a loro con la creazione di un’app gratuita originale per dispositivi mobile.

E’ disponibile su App Store e Google Play.

E’ la prima sviluppata in Italia che educa genitori e bambini di età scolare e pre-scolare all’importanza dell’uso del seggiolino attraverso divertenti giochi pensati appositamente.

Sensibilizza i diretti interessati sullo strumento che può salvargli la vita in caso di incidente. E nel linguaggio che conoscono meglio: la fantasia.


Sviluppata da weKids, l’agenzia di comunicazione specializzata nella prima infanzia che ha ideato Cercaseggiolini e Cercapasseggini.

«Vai sul sicuro» ha l’obiettivo di sensibilizzare genitori e bambini sull’importanza di usare sempre i seggiolini quando si viaggia.

Destinata principalmente ai bimbi tra 6 e 8 anni, propone giochi pensati per intrattenerli sul seggiolino e, nello stesso tempo, educarli divertendoli, all’uso di questo “compagno di viaggio”.

Protagonista dei sette minigame presenti sull’app è Dummy (non a caso in inglese «dummy» indica il manichino dei crash test).

È lui a spiegare ai bambini le nozioni principali sul corretto utilizzo del seggiolino auto. Lo scopo dei giochi viene chiarito attraverso istruzioni testuali per i più grandi o nella modalità sonora, per i più piccoli.

L’ app è solo uno degli strumenti di un progetto più ampio.

Nei prossimi mesi ci sarà un tour educational sull’importanza dei seggiolini che si svolgerà nelle scuole dell’infanzia e primarie.

Nel 2018 verrà  lanciata la seconda edizione del convegno nazionale sulla sicurezza in auto dei bambini. I fondatori dell’agenzia sperano di presentare dati che indichino un’inversione di tendenza rispetto ai drammatici dati evidenziati lo scorso anno.

Piera B.

 

Rispondi