Cultura

Vi presento Christopher Robin

Adoro da sempre Winnie the Pooh, il simpatico e dolce orsetto con il suo mondo magico che prende forma nella foresta di Ashdown.  ma forse non tutti conoscono  come sia nato questo personaggio.

In questi giorni al cinema è uscito “Vi presento Christopher Robin”, film diretto da Simon Curtis, che ripercorre la storia incantata del rapporto tra lo scrittore A.A.Milne, creatore di Winnie the Pooh e suo figlio Christopher Robin, che con il suo orsacchiotto ha ispirato la storia di Winnie-the-Pooh.

Insieme alla madre Daphne e la tata Olive, Christopher Robin e la sua famiglia si ritrovano in poco tempo circondati dal successo del libro, la cui vicenda dona speranza e gioia all’Inghilterra dopo la Seconda Guerra Mondiale.

Ma quale sarà il costo per la famiglia, con gli occhi del mondo tutti puntati sul piccolo Christopher Robin?

Un film dove vengono trattati molti temi: il rapporto tra padre- figlio, la “fama”, la guerra…

 

“Non sono solo i ragazzi di oggi –  ha detto il produttore Steve Christian – ma sono tutti quelli che sono cresciuti con quei libri. Tutti sentono di possedere una parte di Winnie-the-Pooh. Quando ti avventuri nella vera vita di un artista, puoi essere assolutamente certo che tra il pubblico e i critici ci saranno persone che sanno più di te. Devi essere molto fedele alla trama e abbiamo fatto del nostro meglio per fare proprio questo”. 

Con queste parole vi consigliamo di farvi avvolgere ancora un’altra volta dalla magia dell’orsetto più dolce: Winnie The Pooh; un film per la famiglia sicuramente ma personalmente per bambini in età scolare.

 

“Vi presento Christopher Robin” vi aspetta al cinema dal 3 gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *