Mamma&Bambino

Baby Jogger: passeggini da oltre 30 anni

E’ sempre difficile scegliere il passeggino adatto.Vi parliamo di Baby Jogger, un’azienda americana per passeggini.

La storia dell’azienda americana per passeggini Baby Jogger non smette  di affascinare da più di trent’anni: per la capacità di ricerca, innovazione e lifestyle.

Baby Jogger
Tutto nasce a metà degli anni ottanta, nel 1984, in piena esplosione del culto per health&fitness,
e dalla passione del giornalista Phil Baechler per il jogging e per la sua famiglia.

Phil voleva passare il tempo libero che aveva a disposizione con il suo bambino, ma senza dover rinunciare al suo passatempo preferito, il jogging. Iniziò a portare con sé il piccolo utilizzando un normale passeggino, ma si scontrò subito con i limiti dei prodotti standard, che non erano in grado di performare sulle lunghe distanze o su terreni diversi da quello cittadino.

Progettò allora un passeggino speciale, con caratteristiche adatte alla corsa: Baby Jogger.

 

Dopo due anni, il modello Twinner, allarga la famiglia, e pensa…ai gemelli!

Baby Jogger
I modelli di punta sono stati rivisti e rinnovati soltanto dieci anni dopo, con la versione 2, a
dimostrazione di come, coniugando la perfetta innovazione tecnologica e la capacità di rispondere
a un bisogno preciso e concreto, si possa ottenere non solo un prodotto destinato a durare negli
anni, ma anche un presidio costante del segmento di mercato.

Nel 2007 l’azienda americana amplia la collezione con City, la sua linea diventata più famosa,
composta in un primo momento da City Elite e successivamente da City Classic e City Mini.

Nel2009 introduce il nuovo modello ibrido Summit 360, con prestazioni eccezionali sia in città, che su percorsi sterrati: ancora una risposta al cambiamento delle abitudini e delle necessità dei genitori, che hanno bisogno di un prodotto versatile e da utilizzare in qualsiasi situazione e in piena libertà, senza doversi preoccupare di come, e quando, scegliere di passare da una situazione all’altra.

Baby Jogger
Nel 2010 Baby Jogger lancia City Select, un passeggino innovativo e personalizzabile che
consente ai genitori di combinare sedute, seggiolini per automobili e navicelle, raggiungendo fino
a sedici combinazioni diverse.

Valore assoluto e distintivo è la tecnologia brevettata quick-fold, sistema di apertura/chiusura
unico nel suo genere, il più rapido e veloce al mondo, che può essere attivato con una mano
sola, semplicemente tirando una cinghia.

I passeggini Baby Jogger sono l’alleato perfetto della mamma contemporanea: lavoratrice, sportiva, viaggiatrice, dinamica, sempre in movimento.

Praticità è la parola d’ordine: qualsiasi giornata e attività con i propri figli deve essere affrontata
con faciltà!

La gamma si amplia passando dalla linea City Mini al City Select, che cresce insieme alla
famiglia, fino ai modelli Summit X3 e F.I.T., che comprende passeggini innovativi per ogni tipo
di terreno e tipologia di attività.

Tutti i passeggini Baby Jogger sono costruiti per durare a lungo,con telai garantiti a vita, e sono dotati di seduta con schienale reclinabile multi-posizione.

La cappottina, con filtro UV 50+ e finestrella, ripara dai raggi del sole e, al tempo stesso, consente di non perdere mai di vista il piccolo.

I passeggini Baby Jogger sono l’alleato perfetto della mamma contemporanea: lavoratrice, sportiva, viaggiatrice, dinamica, sempre in movimento. Praticità è la parola d’ordine: qualsiasi giornata e attività con i propri figli deve essere affrontata con facilità!

 

2 thoughts on “Baby Jogger: passeggini da oltre 30 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *