Lifestyle

L’Acquario di Cattolica ci aspetta anche di sera

 

All’Acquario di Cattolica scatta l’orario estivo e si potranno vedere squali, lontre, pinguini e gli altri 10.000 animali marini.

 

All’Acquario si apre anche di sera un viaggio inaspettato intorno al mondo acquatico, attraverso in quattro itinerari inclusi in un unico biglietto e distinti dal colore.

C’è l’ingresso Blu per gli ecosistemi marini con pinguini, squali, pesci, squali, trigoni, coralli, meduse, cavallucci marini, anemoni, quello Giallo per i corsi fluviali, dove incontrare le vivaci e voraci lontre e i caimani di Cuvier, il Verde per il mondo di rettili, anfibi e insetti e il per scoprire cosa nascondono gli abissi insondabili. Viola, infine, per scoprire i misteri degli abissi più profondi.

 

I piccolissimi potranno giocare a fare i pinguini, nel percorso “Sulle orme dei Pinguini imperatore”; i più grandi infilare la mano nelle fauci di uno squalo; una simulazione per raccontare cosa si trova negli stomaci dei più temuti e minacciati predatori dei mari.

Avventurarsi in un mangrovieto; fare una test di forza contro la mandibola degli squali, prima di arrivare a incontrare gli squali veri  o perlomeno i loro parenti stretti, i trigoni viola che si lasciano anche sfiorare nella grande vasca tattile.

 

Acquario di Cattolica

Rinnovato dentro e fuori, l’Acquario di Cattolica offre una avventurosa, istruttiva e affascinante esperienza tutti i giorni e ora anche di sera.

Ideale per chi desidera conoscere da vicino il nostro pianeta, con le sue meraviglie da tutelare e da salvare.

 

Fra le novità 2018, ci sono gli Incontri Straordinari, mini-visite guidate a tema.

Chi vuole vedere con i suoi occhi come funziona un grande acquario attraverso i locali tecnici sceglierà la visita Dietro le Quinte.

Per gli amanti del brivido, l’appuntamento I segreti del rettilario nel quale, elmetto da esploratore in testa, ci si avvicinerà a serpenti e iguana.

Per i piccolissimi invece il tenero Piccolo Veterinario.

Indossando un camice bianco e uno stetoscopio si imparare ad avere cura degli abitanti del pianeta, monitorandone salute e condizioni, come un bellissimo gioco.

 

Acquario di Cattolica

All’Acquario si può arrivare in auto, in bici, a piedi, in trenino, in bus.

Da qualche giorno anche in Bus Navetta Costa Parchi, che da Cesenatico a Cattolica collega l’Acquario agli altri parchi:  Oltremare, Aquafan, e Italia in Miniatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *