Mamma&Bambino

Mussoline che passione! Scopriamo insieme i mille usi

Ho saputo dell’esistenza dei teli di mussola qualche anno fa, dal mondo di Instagram, dove le neo mamme di allora le sfoggiavano quotidianamente in mille e più occasioni.

Ho quindi provato a cercarle nei negozi e nei supermercati, perché ancora non ero così avvezza agli acquisti online, ma nulla. E ci ho rinunciato.
Adesso che sono in attesa della mia seconda bambina ho deciso di averle!
E così ho fatto.
Prima di mostrarvi quelle che ho comprato, vi spiego perché le ritengo così necessarie.

Le mussoline sono delle pezze di stoffa di forma quadrata, solitamente grandi circa 80/100 cm per lato, in cotone morbidissimo. Si asciugano facilmente perché leggerissime, simili alla garza da medicazione.

Vengono utilizzati dalle mamme per diversi usi e i principali sono i seguenti:
allattamento: è la prima delle motivazioni per cui le ho acquistate. Non so come andrà questa volta ovvero se riuscirò nella grande impresa dell’allattamento esclusivo, ma nel caso, ricordo che una delle cose che mi infastidiva, specialmente nei primi giorni, era il fatto di mostrare in pubblico il mio seno.
Le mussoline sono un pratico ed elegante modo per poter avere un momento di riservatezza anche in mezzo agli altri.
Non solo per la mamma, ma in questo modo anche il bambino avrà modo di rilassarsi nell’ambiente circostante a prescindere da dove si trovi (luci, confusione, ecc)
fasciatura: se è vero che per 9 mesi il bambino vive in un ambiente molto ristretto e caldo, una volta nato si ritrova a dover fare i conti con spazi molto più ampi. Fin dall’antichità, un modo per far sentire più protetti i neonati ed abituarli gradatamente all’ambiente circostante, è quello di fasciarli. Le mussoline per la loro leggerezza e morbidezza e per le dimensioni non troppo ingombranti sono adattissime per questo impiego.
copertine pronte all’uso: non sarà inusuale che il vostro bimbo si addormenti in una qualsiasi situazione particolare e che voi vi troviate a non avere a portata di mano una vera e propria copertina. Le mussoline occupano poco spazio e possono essere tenute tranquillamente in borsa, sotto il passeggino e perfino sotto al più piccolo dei cuscini del divano.
Inoltre nel periodo più caldo saranno molto utili come isolante dal sudore tra il vostro corpo e il corpicino del piccolo nel momento in cui lo tenete in braccio o appoggiato sul passeggino come tendina per riparare dal sole.
– pratici asciugamani: come dicevo prima, le mussoline sono realizzate in cotone leggerissimo e per questo motivo si asciugano molto facilmente. La loro morbidezza poi si sposa bene con la delicatezza della pelle dei più piccoli, per questo motivo possono essere utilizzate come asciugamani.
Esisteranno mille altri motivi che sicuramente sperimenteremo man mano, ad esempio mi viene in mente quello di usarle come bavaglini da appoggiare sulla spalla nel momento del “ruttino”, o come lenzuolino per isolare la pelle dal calore del seggiolino, passeggino….
Quelle che ho acquistato io da Amazon.it sono Mussole di Emma & Noah, in pacco da 3, 100% cotone, 80 cm x 80 cm.
Le ho scelte per il prezzo, tra le più economiche, e sono rimasta soddisfatta per la qualità. Dopo averle lavate sono ancora più morbide!
In commercio ce ne sono diverse, sia per dimensione sia per le stampe. Sempre su Amazon ho trovato queste che sono molto carine:
Mussoline Mussoline
E in ultimo ma non per importanza, le mussoline (Swadles) per eccellenza di Aden + Anais, che sono le più gettonate:
Mussoline
Sono certa che non potrete farne a meno anche voi!
Emanuela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *