Moda

Ma è Primavera?!…

Finalmente è arrivata la Primavera!
C’è il sole e le temperature sono miti! Il tempo invoglia proprio a spogliarsi e a circondarsi di colore. Che gioia!

Ecco, così avrei voluto iniziare, perché in teoria questo sarebbe dovuto essere il clima per questo mese, in questo giorno e a questa ora.
Invece Marzo, pazzerello per antonomasia, ci sta confondendo e non poco le idee. Ieri in molti paesi del nord Italia nevicava, fate un po’ voi!

Ma ai negozi e agli shop online non interessa un bel niente del clima che c’è fuori. Già si respira aria di Primavera e gli scaffali sono pieni di capi leggeri, colorati che invogliano ad essere indossati!
Anzi, tenetevi pronte perché il colore, vero protagonista della stagione, sarà il rosa, SHOCKING!!

Nemmeno a dirlo, qui è il colore preferito di mia figlia. Ed è fortunata perché anche quest’anno bisognerà rifarle praticamente il guardaroba. È cresciuta un sacco e anche quei capi che mi sembravano abbondanti a fine Settembre, e che pensavo potessero essere utilizzati ora, ad occhio, non le andranno di sicuro.
Perciò avanti, sbizzarriamoci!

Ho fatto un giro nel negozio di OVS e ho acquistato qualche capo basic: leggins e magliette di cotone a maniche lunghe. Questi indumenti sono alla base del suo guardaroba e non devono mai mancare.
Tra le altre cose a fine mese non avrà più l’obbligo del grembiule all’asilo perciò uscita da lì sono passata anche da HM dove ho acquistato qualche maglia della linea conscious quella dell’ottimo rapporto tra qualità e prezzo.

Ma la parte più divertente l’ho tenuta per ultima. Non so voi, ma lo shopping che mi dà più soddisfazione è quello fatto dal divano di casa mia, dove posso confrontare, mettere nel carrello, togliere, riflettere, tornare indietro senza sembrare una matta che parla da sola nel negozio.

Soprattutto amo acquistare i capi sfiziosi.
Per i bambini poi che, come si suol dire andrebbe bene il classico “sacco della spazzatura”, (inteso che non hanno bisogno di tenere in considerazione le forme e altre cose del genere) ci si può sbizzarrire tantissimo.
Per lei sono sempre alla ricerca di vestiti particolari, perché è in quell’età senza pretese, dove tutto va bene. L’unica pretesa è che siano comodi.

Vi mostro una selezione di quello che ho trovato qui:

 

primavera primavera

Sono un po’ più leggeri rispetto agli altri acquisti che ho fatto.
Con le collant sotto e un golfino sopra, se le temperature si sistemano un po’, potrà iniziare ad usarli già la domenica pomeriggio.
Sempre di Esprit, mi piacevano le sneakers  con effetto glitterato, ovviamente rosa.

Per non soffermarmi a parlare solo della parte femminucce, vi mostro anche qualche vestito che ho selezionato per mio nipote che sta per compiere gli anni:

 

primavera primavera

 

 

Ancora non riesco a comprendere come mai agli uomini non piaccia fare shopping. Dai su, è umanamente inconcepibile!

Emanuela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *