Cultura

Sylvia Plath: una vita per la poesia

L’11 febbraio 1963, a soli 31 anni, moriva suicida Sylvia Plath, una delle più grandi poetesse e scrittrici americane del ‘900. Icona femminista, insieme alla sua amica e collega Anne Sexton, la Plath, sin da giovanissima, mostrò grande intelligenza e creatività, ma al tempo stesso tanta fragilità e insicurezza.