La stagione Autunno/Inverno 2018 è ufficialmente iniziata e come ogni stagione che si rispetti, c’è sempre una palette di colori che la fa da padrone e detta le tendenze e le nuance che indosseremo e per le quali impazziremo!

Ma da dove arrivano, da dove si sviluppano le tendenze cromatiche che poi in tutto il mondo la fanno da padrone? Si potrebbe pensare che un team di esperti stilisti si raggruppi per definire cosa indosseremo, ma non è così.

Tutto nasce e si sviluppa in un’azienda statunitense che opera nel campo della grafica da 50 anni, tale Pantone, e in particolare le tendenze vengono elaborate da un sistema definito “Pantone matching system”, che cataloga e organizza i colori dell’anno. È diventato una vera e propria istituzione per Stilisti, designer, pubblicitari, esperti del settore che attendono con ansia le linee guide di stagione in stagione. Pantone elabora la collezione colori prendendo spunto dalla New York fashion week, lavorandoci sopra e creando la tendenza che tutto il mondo seguirà. Mica poco.

Allora vediamo le tendenze della stagione appena iniziata, la cui parola d’ordine sará a tutto colore!

L’arancio è il nuovo nero, da mettere sempre e comunque e abbinare diverse nuance tono su tono, dalla sciarpa allo stivale, oppure da abbinare a fantasie animalier.

Insieme al colore caldo per eccellenza, anche il Bordeaux, il rosa e il rosso acceso. Non mancano i toni candidi del cielo e del mare.

 

Ecco di seguito la classifica cromatica dei dieci colori di tendenza moda più amati e desiderati del momento.

Rosso regale. Intenso e adatto a ogni carnagione, re delle sfilate autunno/inverno 2017/2018.

Max Mara A/I 18

Viola. Immancabile, Da non dimenticare per donare un tocco “teen” anche su un pantalone maschile durante una mattina uggiosa e fredda.

Azzurro marina. Chiaro e rilassante, in voga il cappotto di lana asimmetrico con rever dall’effetto maschile.

Grigio naturale. Perfetto se scelto su un pantalone in check, adatto per mostrare un look casual da “finta distratta”, elegante, mai fuori luogo.

Blu navy. Come ogni inverno che si rispetti, il tocco di blu scuro e vigoroso dona sobrietà e sportività insieme ad ogni outfit.

Rosa bambola. Quanto è bello e quanto ci fa sentire bene indossare un maglioncino in lana rosa candido, magari su un jeans e un tacco 12? Completando il look con un rossetto rosa matt, sarebbe l’outfit appropriato da sfoggiare all’aperitivo del venerdì sera.

Beige “butterum”. Borse, borsoni, cappelli, lunghe e morbide sciarpe, rigorosamente nuance naturali: ciò di cui non potremmo fare a meno quest’inverno!

Verde lime e Verdone. I due tocchi Wild e trendy saranno dati dall’utilizzo dei Verdi, magari con lunghi kimoni da lasciare aperti a mó di lunghi e morbidi mantelli.

Bordeaux. Un’allettante alternativa al rosso per un vestito di raso per il cenone di Capodanno. Ecco il mio prossimo acquisto.

Infine, il già menzionato arancio, protagonista indiscusso di questa stagione.

Ampio spazio e nessun limite ad accessori, scarpe comprese, colorati e vezzosi, seguendo SEMRPE e comunque le nostre preferenze per sentirci sì alla moda ma mai a disagio.

Tatiana

Rispondi