Mamma&Bambino

Il coniglio che voleva addormentarsi

image

“Ninna nanna ninna oh questo bimbo a chi lo do?!” – cantavano le nostre mamme e le nostre nonne, lo abbiamo fatto anche noi pur di addormentare i nostri piccolini, che più crescono più hanno voglia di giocare e divertirsi, soprattutto la sera quando mamma e papà, dopo una dura giornata di lavoro e faccende, sono stanchi, ma loro no! Loro sembrano avere ancora una riserva piena di energie! In giornate come queste, sembra che per farli addormentare ci voglia una bacchetta magica.

Anche a me a volte capita con Davide (che ora ha 15 mesi), così leggiamo un libro o cantiamo qualche canzoncina. Alcuni mesi fa sono venuta a conoscenza di un libro scritto da Carl-Johan Forssén, esperto in scienze comportamentali, che dovrebbe aiutare i bimbi dai 6 mesi in poi a fare un sonnellino o la nanna di sera, anche quando sembrano non averne proprio voglia. Si tratta de “Il coniglio che voleva addormentarsi”.

imageIncuriosita dai pareri positivi di alcune amiche, e stremata da un lungo viaggio, l’ho acquistato in e-book ed ho cominciato a leggerlo a Davide. Inizialmente e fino a buona metà del testo, lui sembrava non volerne sapere…a pagina 48 circa si è sdraiato accanto a me e alla fine del testo, udite udite, si era addormentato come un sassolino! E anche io ero praticamente K.O. accanto a lui.

La cosa ha funzionato per qualche sera, adesso sembra che Davide non abbia più voglia di sentire questa storia, così cercando di utilizzare lo stesso metodo dell’autore, ho iniziato a inventarne di simili, sul momento, e questo gli piace molto, e pure a me e a mio marito, perché in questo modo riusciamo a farlo addormentare senza dover fare particolari show. Per cui se volete avvicinarvi con i vostri bimbi alle letture serali, vi consiglio di aggiungere alla vostra mini libreria anche questo testo. In foto, un libro ascolta e impara, che Davide ha ricevuto da Babbo Natale e adora!

Si tratta di “Mi piace la musica”, un testo di Fiona Watt e Stella Baggott!

Davide che legge prima di domire
Davide che legge prima di domire

Rispondi