Ricette

Buono? No, “Effetto Wow”!

Ma quanto ci piace mangiare in questa casa?


Ve lo dico io, tantissimo!
Io e mio marito diciamo sempre che ci siamo proprio trovati. Siamo due mangioni non c’è che dire.
Ma non ci limitiamo solo a mangiare, in realtà amiamo anche cucinare.
Io vado a sentimento, a giorni alterni, un po’ come le targhe. Ma lui no. Lui è un “precisetti” e quando può  dà il meglio di sé in cucina, spaziando dai piatti tradizionali alle sue invenzioni.

Per trovare ispirazione guardiamo di tutto, soprattutto la TV. Tra le trasmissioni che ci piacciono c’è Chopped Italia condotta da Marco Tognazzi sul canale 33 del digitale terrestre.
Questo programma ci ha permesso di conoscere tra i giudici presenti, Misha Sukyas, un giovane Chef che a sua volta sta conducendo il programma Effetto Wow in onda martedì e mercoledì alle 21:10 in Prima tv o in replica il Sabato e la Domenica alle 11:00.

 

Cosa vuol dire Effetto Wow?

Effetto Wow significa proprio portare le persone ad esclamare “Wow” dopo aver assaggiato un piatto!
Alla base di questo programma c’è l’idea di prendere una ricetta tradizionale italiana e rivisitarla. L’aggiunta del tocco diverso, che può essere un trucco del cuoco, un gusto esotico oppure proprio la presentazione del piatto, renderà la portata unica!
Dalla sua cucina, Misha Sukyas ci guida passo a passo mostrandoci proprio come si possono trasformare i nostri piatti senza l’impiego di chissà quali strumenti, per esempio usando la Moka per fare un brodo e un frullatore per fare il sugo!

Misha Sukyas è davvero un personaggio. Dell’ex Sous-Chef di Carlo Cracco in Hell’s Kitchen, oltre alla bravura, colpiscono anche i suoi tanti tatuaggi!
Di origine italo-armena ha lavorato a Sydney, Londra, Hong Kong e Amsterdam, creando ricette che mettono in correlazione la cucina italiana con i sapori di questi luoghi.

Ecco che allora proveremo anche noi a trasformare gli spaghetti cacio e pepe in prelibate crocchette e la pasta all’Amatriciana in Ravioli.
Come fare?
Non vi resta che seguirlo anche voi!

 

 

Emanuela

#EffettoWow
Buzzoole

Rispondi