Mamma&Bambino

Il network marketing è un lavoro?

network marketing

Negli ultimi tempi, complice anche la crisi, tante persone si sono avvicinate al mondo del Network Marketing.

C’è chi ha visto nel Network Marketing un’opportunità per arrotondare il proprio stipendio e chi invece ha avviato un vero e proprio business.

E anch’io, come credo ognuno di voi, conosco persone che hanno intrapreso questa strada.

C’è da dire sicuramente che quello del Network Marketing non è un mondo nuovo.

Esistono aziende che da anni lavorano con questo sistema, ma se prima il tutto si basava su una vendita porta a porta o sul passaparola tra amici e parenti, negli ultimi tempi – con l’avvento dei social network – i potenziali clienti o collaboratori sono aumentati in modo esponenziale.

Prima di avvicinarsi a questo sistema, in molti mi hanno chiesto un consiglio per evitare di finire in quei c.d. sistemi piramidali che in Italia sono vietati.

Diciamo innanzitutto che in Italia il mondo del Network Marketing (o Multi-level Marketing che dir si voglia) è regolato dalla L. n. 173 del 17.08.2005 che disciplina l’esercizio dell’attività, la sua regolamentazione fiscale e sancisce il divieto di promuovere strutture di tipo piramidale.

Vediamo quindi insieme nel dettaglio cosa differenzia il Network Marketing dalla vendita piramidale.

1) Nel Network Marketing lo scopo è quello di condividere e vendere un prodotto, normalmente di alta qualità così da “catturare” la fiducia del cliente. L’incaricato deve quindi trovare potenziali clienti che, a loro volta, potranno presentare e distribuire il prodotto ad altre persone. Nel sistema piramidale, invece, normalmente non c’è un prodotto da vendere e lo scopo è unicamente quello di reclutare più persone possibili che siano disponibili ad investire denaro.

2) Nel Network Marketing i costi di ingresso sono bassi o nulli, mentre nel sistema piramidale vi sono alti costi di ingresso perché più le risorse sono elevate, più chi occupa posizioni alte nel sistema guadagna.

3) Nel Network Marketing si può sicuramente guadagnare da subito, ma la visione è normalmente a medio-lungo termine, in quanto il fine è quello di generarsi una rendita per il futuro. Nel sistema piramidale, invece, lo scopo è quello di guadagnare subito e senza fare sforzi.

4) Il Network Marketing è un sistema meritocratico. Non importa quando entri a far parte dell’azienda, se sei più bravo di altri puoi raggiungere posizioni migliori, anche di chi si è inserito nell’azienda prima di te. Nel sistema piramidale, invece, l’importante è cercare di essere tra i primi inseriti, in quanto man mano che altre persone accederanno al sistema versando quote di iscrizione normalmente elevate chi è entrato prima guadagnerà sempre di più.

network marketing

Ricapitolando, il Network Marketing è sicuramente un lavoro, ma diffidate da chi promette facili guadagni. Come dico sempre, il Network Marketing non è un “Gratta e Vinci”. Se si vuole guadagnare e togliersi qualche soddisfazione personale bisogna lavorare duro, con costanza e impegno, come d’altronde in qualunque altra attività.

Fabiola Caccialanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *