Cultura

Le fiabe che aiutano a crescere: Pezzettino di Leo Lionni

Il  suo nome era pezzettino. Tutti i suoi amici erano grandi e coraggiosi e facevano cose meravigliose. Lui invece era piccolo e di sicuro era un pezzetto di qualcuno, pensava…” questo è l‘incipit di “Pezzettino” libro per bambini, scritto e illustrato dallo scrittore olandese Leo Lionni.

La storia, semplice e delicata narra di un piccolo quadrato arancione, Pezzettino, in cerca della sua dimensione.

Vedendosi piccolino  inizia a credere di non bastare a se stesso e di dover essere parte di qualcosa di più grande.

Per capire effettivamente chi è, e se e a cosa appartiene, il nostro protagonista inizia un viaggio alla ricerca di se stesso.

Da questa ricerca, che si rivelerà più “complicata” del previsto il piccolo Pezzettino tornerà con una nuova consapevolezza, (che non è quella che si aspettava): ognuno di noi è SE STESSO un essere unico e speciale perfetto così com’è nella propria “imperfezione” .

La bellezza di questa fiaba senza tempo è data dal suo essere sempre attuale. pezzettino

Ogni bambino  prima di trovare la propria dimensione cerca di identificarsi in qualcuno, inizialmente nei propri genitori, nel gruppo dei pari o in qualcuno che considera un esempio.

Diventare adulti non è facile ma anche  capire che tipo di persona si diventerà e soprattutto che strada seguire per poter essere felici e affermare se stessi e i propri sogni e attitudini.

“Pezzettino” è un racconto breve ma poetico.

Invita a riflettere sull’idea che i bambini hanno di loro stessi; della loro necessità di comprendere quale sia il loro posto nel mondo e della desiderio di essere accettati dagli altri.

Vi consiglio di leggere questa storia con i vostri bambini che vi permetterà di capire qualcosa in più sui vostri piccoli e di insegnare loro che avere fiducia in se stessi e nelle proprie capacità è fondamentale per affrontare la vita e le difficoltà quotidiane.

Età di lettura: da 4 anni.

Francesca Di Giuseppe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *