Lifestyle

Vacanze estive 2018

Spesso ho parlato di vacanze, probabili vacanze e grandissimi desideri…

Il fatto è che non appena ho del tempo per rilassarmi la mia mente viaggia. Nel vero senso della parola!

Prima di sposarci, io e mio marito, qualche piccolo sfizio ce lo siamo tolto. Siamo stati nelle classiche mete turistiche di mare a partire dalla Tunisia, Egitto, Croazia, Grecia per arrivare in Madagascar.

Le esigenze adesso però sono cambiate. In primis c’è una bimba di 5 anni e poi c’è un cane che ci segue, ovunque.

Sebbene diverse strutture estere accettino animali, non pretendiamo che venga con noi nelle mete più esotiche. Innanzitutto dovrebbe affrontare un lungo viaggio in aereo, sola, per poi restare chiusa magari nella camera di un villaggio a godere del solo  climatizzatore per non patire il troppo caldo.

E allora no. Siamo una squadra per cui le esigenze di tutti i componenti sono importanti. No problem, per qualche tempo accantoneremo l’idea di questo tipo di viaggi.

Per quanto riguarda le località di mare, la Sardegna  e l’Isola d’Elba restano ancora in cima alla nostra classifica di preferenze, ma tentando di bilanciare al meglio qualità/prezzo delle nostre vacanze, ci “accontentiamo” di altre bellissime mete Italiane.

Qui di seguito una nostra personale scelta di posti fatta in base all’età di nostra figlia:

Abruzzo (Alba Adriatica, Tortoreto, Martinsicuro/Villarosa, Giulianova): zone belle e poco affollate. Ideali per famiglie con bambini piccoli. Si possono fare lunghissime passeggiate sul lungomare lontani dai pericoli della strada. Le pinetine vi permetteranno di godere di un po’ di fresco, magari durante le ore più calde e ad un tiro di schioppo poi ci sono le montagne!

vacanze
Spiaggia di Villarosa di Martinsicuro

Veneto (Caorle, Bibione, Jesolo): zone belle, abbastanza affollate, ma a misura di famiglia. Le spiagge sono immense e c’è più spazio tra un lettino e l’altro così che i bambini possano giocare senza disturbare i vicini di ombrellone.
Le strutture balneari sono dotate di giochi e sono numerosi i parchetti tra le pinete.
La sera potete godervi le passeggiate sul lungomare o nel centro delle città ricche di negozi, mentre i bambini potranno divertirsi nelle numerose sale giochi.

vacanze
Spiaggia di Caorle

Emilia Romagna: meta adattissima per famiglie con bambini più grandi. Risaputi che non eccelle per il mare, ma di sicuro imbattibile in questione di divertimento. Non solo per le numerosissime strutture presenti in ogni spiaggia, albergo, ma anche per i famosi parchi divertimento (Fiabilandia, l’Italia in Miniatura, Mirabilandia). E poi ancora le altre attrazioni come l’Aquafan di Riccione, il Delfinario e Oltremare.

Per ogni tipo di vacanza che organizziamo, che sia di qualche giorno o un paio di settimane, trovo molto utili questi siti che effettuano un confronto dei prezzi delle strutture. Soprattutto quando cerchiamo un appartamento.

Sono più sicuri (visto quanto poco affidabili siano state alcune ricerche fai da te) e soprattutto più variegati rispetto alla quantità di appartamenti che le agenzie hanno mandato.

L’ultimo che abbiamo consultato è Holidu che mi ha fornito molte più informazioni di quelle che cercavamo (per esempio la distanza dal mare, tutte le caratteristiche dell’appartamento e i vari comfort inclusi), oltre al prezzo ovviamente calcolato in funzione del numero degli adulti e dei bambini.

Insomma per noi non è così importante la meta. Nella nostra vacanza perfetta basta staccare la spina e stare tutti insieme!

C’è la frase di un’amica di MaVie che ci piace molto che dice:

Lasciate a casa pensieri, ritmi serrati e noie, e ricordatevi di portare via due cose essenziali: spirito d’avventura e macchinetta fotografica!”

Emanuela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *